Manutenzione auto in autunno: quali controlli fare?

Una corretta manutenzione auto in autunno (e tutto l’anno) non solo ti garantisce prestazioni ottimali e minori consumi, ma soprattutto ti consente di viaggiare in totale serenità e sicurezza!

LIQUIDI
> Controlla il liquido di raffreddamento e il liquido lavavetri e aggiungi un po’ di antigelo in vista della stagione invernale.
> Fai un check anche sul liquido dei freni.
> Controlla il liquido della batteria.

OLIO MOTORE
Controlla il livello di olio motore e se necessario cambialo. Cambiare l’olio in questo periodo ti consente di mantenere la sua viscosità ad un livello ottimale e sostituisci anche il filtro. Con le basse temperature infatti, l’olio diventa più viscoso e una carta filtrante vecchia potrebbe rompersi prima facendo penetrare nel motore particelle metalliche e di sporco che possono compromettere durata e funzionamento del motore stesso.

BATTERIA
Controlla la batteria e assicurati che sia carica. Questa infatti durante l’autunno e l’inverno è sollecitata particolarmente tra l’uso di luci, riscaldamento, tergicristalli e altri dispositivi elettronici. Con il freddo infatti, può capitare che l’auto non si metta in moto e spesso questo è dovuto proprio alla batteria che con le basse temperature è molto meno efficiente. Specialmente in autunno e in previsione dell’inverno, ricorda di tenere nel baule i cavi di emergenza o un avviatore d’emergenza.

LUCI
In autunno le giornate si accorciano e diventa buio sempre più presto. Per questo è fondamentale controllare lo stato di tutte le luci della tua auto inclusi i fendinebbia, le luci anteriori, le posteriori, gli stop e le frecce.

GOMME
Controlla lo stato, la pressione e l’usura delle gomme e, entro il 15 novembre, preparati montare gli pneumatici invernali.

TERGICRISTALLI
Verifica che le spazzole tergicristallo funzionino correttamente e puliscano in maniera ottimale. Una cattiva manutenzione delle spazzole, oltre a causare una scarsa visibilità, può anche danneggiare il vetro!

VETRI
Attenzione ai vetri scheggiati, rigati o crepati. Con il clima più freddo e gli sbalzi di temperatura, potrebbero esserci… Falli riparare subito se ci sono, perché il freddo dell’inverno aggrava la situazione!

CLIMATIZZATORE E FILTRO ABITACOLO
Anche in autunno il climatizzatore va controllato, soprattutto per evitare di ritrovarsi con i vetri dell’auto sempre appannati.

Per assicurarti la corretta manutenzione della tua vettura e per un check-up approfondito è consigliabile affidarsi a dei professionisti e portare l’auto in officina per un controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *